Carrozze - Club del San Gottardo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Rotabili


Carrozze

AB 2ü 161
SIG Neuhausen,1903; carrozza a due assi con scompartimenti di I e II classe, riscaldamento a vapore e passaggio intercomunicante a soffietto; 1985: trasformata in Bündnerstube (OSS); ex GB-AB 161; 1906-1909: GB-ABü 161; 1909-1922: FFS-ABü 1882; 1922-1943: FFS-C 6369; 1943-1980 (fuori servizio): OeBB-C N° 1; 1980-1993: OSS, 1985 ritrasformata come GB-AB 161 (AB 2ü SOB-P 501);
dal 1993 CSG

AB 2ü 162
ibid. come N° 161, 1985: trasformata in carrozza salone (OSS); ex GB-AB 162; 1906-1909: GB-ABü 162; 1909-1922: FFS-ABü 1882; 1922-1943: FFS-C 6370; 1943-1956: OeBB-C Nr.2; 1956-1962: OeBB-B N° 2; 1962-1980: OeBB-B2 Nr.2; 1980-1993: OSS, 1985 ritrasformata come GB-AB 162 (AB 2ü SOB-P 502); dal 1993 CSG

AB 2ü 166
ibid. come N° 161, 1985: trasformata in carrozza bar (OSS); ex GB-AB 166; 1906-1909: GB-ABü 166; 1909-1923: FFS-ABü 1886; 1923-1943: FFS-C 6374; 1943-1956: OeBB-C N° 6; 1956-1962: OeBB-B N° 6; 1962-1980: OeBB-B2 N° 6; 1980-1993: OSS, 1985 ritrasformata come GB-AB 166 (AB 2ü SOB-P 503); dal 1993 CSG

B 4ü
Schindler Waggon AG, Pratteln, 19??; carrozza a quattro assi tipo pesante con passaggio intercomunicante a soffietto; ex FFS 60 85 99-04 111-8 Db; dal 1993 CSG

FNM-A 4(ü) N° Az 130
Officine elettroferroviarie, Milano, 1924; carrozza a 4 assi con scompartimenti di I classe e passaggi intercomunicanti a soffietto; struttura in legno rivestita di lamiera; le testate della carrozza sono munite di due luci rosse come segnale di coda; ex FNM-Az 130;
ex FFS;

FNM-A 4(ü) N° A 135
identica. come Az 130; porta la scritta in metallo 1 FNM/A 135; ex FNM-A 135; ex FFS

FNM-A 4(ü) N° Az 136
identica come Az 130; ex FNM-Az 136; ex FFS

FNM-A 4(ü) N° Az 137
identica come Az 130; ex FNM-Az 137; ex FFSDal 2006 CSG  


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu