Chi Siamo - Club del San Gottardo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Storia



La nostra Associazione

Far rinascere, a scopo turistico e in poco meno di cinque mesi di lavoro svolto da volontari, una linea ferroviaria internazionale chiusa da ormai 70 anni: un chimerico intento o un'idea ragionevolmente realizzabile? Il Club del San Gottardo ha accolto la sfida e riuscendo a fugare ogni dubbio, il 27 maggio del 1995 ha tramutato il sogno in realtà.

Il Club del San Gottardo, che ha sede a Mendrisio (in Canton Ticino), è un'associazione svizzera fondata nel 1976 ( con presidente
Maurizio Rohrbasser di Salorino ) con lo scopo di acquistare, restaurare e conservare materiale ferroviario storico. L'attività del Club ha avuto un'impennata nel 1992 con il rinnovo del comitato che, grazie ad un contributo finanziario del canton Ticino, decise l'acquisto dalla OSS di Samstagern (canton Zurigo) di una composizione storica a vapore composta dalla Tigerli ex FFS/Ferrovie federali svizzere 8501 e da tre carrozze a due assi della Gotthardbahn, ai quali si è poi aggiunto un carro K2 dell'ex JS/Jura-Simplon. Questo convoglio e la diramazione dalla stazione di Mendrisio di un binario industriale non elettrificato, hanno aperto un nuovo e dinamico capitolo nella storia del Club del San Gottardo.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu